Papa Francesco apre nei pressi del Vaticano un dormitorio per i senzatetto

Ancora un’altra opera di grande umanità. Il Papa argentino non finisce di stupire con testimonianze concrete della sua vicinanza agli ultimi. In arrivo un dormitorio per senza fissa dimora. La struttura metterà a disposizione una trentina di posti letto. Verrà realizzata in via dei Penitenzieri, una strada che incrocia Borgo Santo Spirito. Nei locali sono ancora in corso i lavori.

Papa Francesco sorridente

Non è la prima iniziativa, durante il suo Pontificato, per i senza fissa dimora. Era il 18 dicembre dello scorso anno quando, per il suo compleanno festeggiato in pieno inverno, Papa Francesco decise di regalare 400 sacchi a pelo a chi dormiva all’addiaccio. Le coperte, con lo stemma del pontefice, furono distribuite da decine di volontari.

Il 5 febbraio di quest’anno era stata la volta di 300 ombrelli, tanti quanti quelli dimenticati dai turisti durante le loro visite ai musei vaticani. Anche quelli destinati ai senzatetto.

Pochi giorni dopo erano state inaugurate le nuove docce volute dal Papa sotto il colonnato del Bernini, accanto al locale in cui i poveri possono ora farsi tagliare la barba e aggiustare i capelli. A fine marzo, la sorpresa nella Cappella Sistina con 150 clochard accolti e invitati a visitare i capolavori vaticani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Papa Francesco apre nei pressi del Vaticano un dormitorio per i senzatetto Papa Francesco apre nei pressi del Vaticano un dormitorio per i senzatetto ultima modifica: 2015-06-07T17:27:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento