Roma, coinvolgimento di privati nella manutenzione della città

La Giunta ha approvato una delibera sulla sponsorizzazione delle strisce pedonali. Il bando consentirà a chi lo vorrà di poter finanziare il rifacimento della segnaletica orizzontale in cambio di pubblicità sui parapedonali che saranno posti accanto alle strisce.

La pubblicità non potrà superare una finestra di 300cm quadrati e dovrà rispondere ai criteri stabiliti dal codice per la pubblicità recentemente emesso dall’amministrazione. Analoghe iniziative sono già in corso in Germania e negli USA.

“Con la delibera approvata oggi in giunta facciamo un grande passo avanti nel coinvolgimento di risorse private nella manutenzione della città” ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci. “In una fase di restringimento strutturale delle risorse a disposizione per i bilanci comunali, la sfida della manutenzione urbana che richiede ingenti investimenti – prosegue Pucci – non può essere vinta senza coinvolgere nella manutenzione urbana e nel ripristino del decoro i cittadini, le imprese, le associazioni civiche. Quello di oggi, dunque, e’ un tassello di una strategia che punta a far convergere le risorse pubbliche, il mecenatismo privato, gli investimenti privati, l’attivismo delle associazioni civiche, in un piano di manutenzione e ripristino del decoro di cui la nostra città ha urgente bisogno”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, coinvolgimento di privati nella manutenzione della città Roma, coinvolgimento di privati nella manutenzione della città ultima modifica: 2015-05-30T03:01:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento