Milano, app per creare isole di luce personalizzate di notte

Piazza Castello è rinnovata. Il progetto di pedonalizzazione temporanea sperimentale è completato e resterà così allestito per tutto il periodo di Expo Milano 2015.

#nevicata14 è un nuovo modo di vivere la città e utilizzare gli spazi pubblici. Una sperimentazione nuova per Milano.

È un luogo all’aperto attrezzato e accogliente, funzionale, che si presta a molteplici usi, come sedersi sulle panchine per gustarsi un buon gelato e chiacchierare, lavorare al computer grazie alla connessione gratuita con il wi-fi del Comune, leggere un libro, giocare, prendere il fresco sotto le zone ombreggiate e grazie ai vaporizzatori.

Anche di notte #nevicata14 è un luogo speciale dove fermarsi. Uno speciale sistema di illuminazione molto suggestivo renderà particolarmente gradevole la sosta anche nelle ore più buie.

Inoltre, per i fruitori notturni di #nevicata14 è disponibile la nuova app ‘MyLED’ grazie alla quale ogni persona potrà autonomamente decidere come illuminare la piazza, scegliendo tra molteplici scenari disponibili e creando così isole di luce personalizzate. ‘MyLED’ è scaricabile gratuitamente per smartphone Apple e Android: chiunque sarà in grado di creare l’atmosfera desiderata.

La nuova app è stata realizzata grazie alla collaborazione di Philips e A2A e segna la nascita di un nuovo modo di fruire il patrimonio artistico e cittadino, più dinamico e interattivo. La app è, infatti, la testimonianza di come sia possibile andare oltre al concetto tradizionale di illuminazione per abbracciare una nuova fruizione della luce, attraverso le infinite possibilità date dalla luce connessa.

Inoltre, per valorizzare il percorso di #nevicata14 è stato costituito il Fondo #nevicataLAB (gestito da Fondazione Italia per il Dono Onlus) per raccogliere risorse e sostenere i progetti di ‘animazione’ dello spazio di piazza Castello, in collaborazione con il Comune di Milano e Triennale. L’obiettivo del fondo è attuare una sperimentazione su piazza Castello che sostenga l’uso dello spazio pubblico come bene comune, generatore di comunità, stili di vita e valorizzazione delle risorse esistenti. Il fondo è una risorsa aperta alla città, a disposizione di tutti i cittadini e le organizzazioni che rispondano ai criteri enunciati nel regolamento del fondo e alle caratteristiche di piazza Castello. Senza stilare una lista chiusa, attività coerenti con il fondo e la piazza sono: attività culturali, educative, sportive, aggregative, di cittadinanza attiva, innovazione sociale e cura ed appropriazione dello spazio pubblico.

Le donazioni sono illimitate, adatte a tutte le tasche: anche un 1 euro è una cifra apprezzata.

Anche dopo #nevicata14 il Fondo potrà erogare contributi a favore di iniziative per la città di Milano, lo sviluppo del concetto di spazio pubblico come bene comune e di nuovi modelli di welfare urbano.

Info e donazioni su www.perildono.it.

Gli alberi e i vasi di #nevicata14 sono stati donati al Comune di Milano dalla città cinese di Guangzhou in segno dell’amicizia che lega le due città.

Oggi, presso l’Expo Gate, sono state presentate tutte queste iniziative alla presenza anche del console generale cinese Wang Dong.

Lascia un commento