Ghe Pensi Mi un’app per prendersi cura del verde

Cascina nascosta MilanoPrendersi di cura di Milano sarà più facile grazie all’applicazione ‘Ghe Pensi Mi’. Chi vede un cancello di un’area cani che non si chiude o un canestro di un playground rotto, da oggi potrà segnalarlo all’Amministrazione e seguire in tempo reale l’iter dell’intervento. Presentato oggi a Palazzo Marino, ‘Ghe Pensi Mi’ è il primo strumento tecnologico che consente ai cittadini di interagire con il Comune per le attività di manutenzione sul verde.
L’applicazione, gratuita, è orientata alle aree gioco, aree cani e attrezzature sportive, e consente in modo facile e intuitivo di segnalare eventuali anomalie che, in modo automatico, vengono prese in carico dal gestore e integrate nel programma di manutenzione ordinaria, aggiornando il cittadino sull’iter della segnalazione stessa.
“Oggi diamo una buona notizia a chi ha a cuore la città e vuole contribuire a renderla più bella – ha detto l’assessora al Verde Chiara Bisconti -. Milano ha un enorme patrimonio di aree pubbliche destinate ai cani, al gioco, ai bambini: in totale, sono oltre mille. Controllarle tutte, tutti i giorni, è impossibile. Per questo l’aiuto dei cittadini per una loro buona manutenzione è fondamentale. Con ‘Ghe pensi Mi’ sarà più semplice. E chiunque potrà seguire il lavoro svolto, l’iter della pratica. È un atto di trasparenza importante, un gesto che unisce Amministrazione e cittadinanza, con l’obiettivo comune di difendere il patrimonio pubblico, di prendersene cura, e tutelarlo. Va sottolineato che è anche possibile segnalare quello che piace: anche questo ci aiuterà a indirizzare al meglio gli interventi”.
Come si utilizza ‘Ghe Pensi Mi’? Se vi trovate in un’area giochi per bambini e notate uno scivolo rotto o dei rifiuti fuori dai cestini, prendete il vostro smartphone, aprite l’applicazione e scattate una foto. La vostra segnalazione sarà immediatamente inviata agli uffici dedicati. La segnalazione avrà un suo numero di codice identificativo e potrete seguire costantemente l’evoluzione dell’intervento: verrà inviata al server centrale e da qui processata con diversi momenti di feedback al cittadino, attraverso messaggi su posta elettronica.
L’applicazione sarà disponibile fra pochi giorni su Applestore ma è già su Playstore e ed è accessibile tramite smartphone con sistema operativo Android 4.1 o successivi. L’applicazione è scaricabile gratuitamente e richiede solo una registrazione con indirizzo mail.
Al momento si possono segnalare interventi riguardanti, per le aree cani recinzioni, buche/avvallamenti e pulizia, guasti e pulizia nelle aree giochi per bambini, riparazioni attrezzi sportivi quali canestri, reti da pallavolo, porte da calcio, etc.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ghe Pensi Mi un’app per prendersi cura del verde Ghe Pensi Mi un’app per prendersi cura del verde ultima modifica: 2015-05-27T19:40:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento