I centri sociali di Venezia e Mestre contestano Matteo Salvini

Hanno provato a forzare il cordone di Polizia attorno a piazza Ferretto a Mestre. I giovani sono stati respinti con una carica di alleggerimento da parte delle forze dell’ordine mentre i manifestanti hanno lanciato fumogeni e almeno due bombe carta.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento