Roma, medico sorpeso alla frontiera con 25 lingotti valore 90 mila euro

Sequestrati a Ponte Chiasso, in provincia di Como, al confine fra Svizzera e Italia, 25 lingotti d’oro del peso di 100 grammi ciascuno e del valore di circa 90 mila euro, ad un medico di Roma che si accingeva a salire su un treno diretto a Milano.

Il professionista, alla domanda di rito dei finanzieri se trasportasse merce o valori, ha risposto “nulla”, ma si è tradito dimostrando nervosismo.

Nella borsa il medico trasportava 25 lingotti d’oro che erano stati prelevati da una banca svizzera. Il medico è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di contrabbando.

Lascia un commento