Porlezza, l’imprenditore Paolo Rusconi ucciso vicino a Nairobi

Assassinato con un’arma da fuoco in Kenya Paolo Rusconi, imprenditore di 48 anni originario di Porlezza, in provincia di Como. Il lombardo era nella sua abitazione alle porte di Nairobi, dove viveva da diverso tempo.

L’ipotesi più probabile è quella di una rapina finita in tragedia. Viveva in Africa da tre anni, ma tornava spesso a Porlezza a trovare amici e parenti. Era andato in Kenya un paio di anni fa per lavoro.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento