Bombe davanti ai tribunali di Asyut e Port Said

Una bomba è esplosa sabato sera davanti al Palazzo di giustizia di Asyut, nell’Egitto centrale, ferendo un poliziotto. L’altro ordigno è deflagrato nei pressi del Tribunale di Port Said, nel nord del Paese, ferendo una bambina di sei anni.

Gli attentati sono avvenuti nelle ore successive alla condanna a morte per il deposto presidente Mohamed Morsi. I due ordigni sono esplosi davanti o nei pressi di altrettanti tribunali in Egitto.

Lascia un commento