Juventus in finale, rivincita personale per Massimiliano Allegri

Il tecnico ha ottenuto un risultato storico, l’accesso alla finale di Berlino. In un sol colpo Allegri ha cancellato l’esonero dal Milan e l’iniziale scetticismo al suo arrivo alla Juventus e ha “superato” Antonio Conte.

“Ora che siamo in finale, speriamo vada bene – dichiara a fine gara-. Ai ragazzi devo solo fare i complimenti. La Juventus in finale fa bene anche al calcio italiano”. Sul Barcelona, avversario a Berlino. “In questo momento giocare con loro è quasi impossibile. Davanti hanno tre uomini stratosferici,ma in una gara secca tutto può accadere”.

Lascia un commento