Nelle prossime settimane arriveranno in Italia i terroristi dell’Isis

I membri dello Stato islamico giungeranno “a bordo di barconi di migranti”. Ad affermarlo Omar al Gawari, il ministro dell’Informazione del Governo libico di Tobruk, quello riconosciuto dalle forze internazionali.

Isis in Libia

“Malta e l’Italia saranno interessate da operazioni di attacco attraverso i porti che sono dominati da Fajr Libya”, ha aggiunto, muovendo accuse contro i filo-islamici al potere a Tripoli.

Lascia un commento