Milano, sloveno tenta ingresso ad Expo con un grosso coltello a serramanico

Lo sloveno di 54 anni è stato denunciato dai Carabinieri perché aveva un grosso coltello a serramanico nello zainetto mentre stava entrando nel sito di Expo. L’uomo, di professione marinaio, deve rispondere di porto abusivo di strumenti atti a offendere. L’uomo è stato bloccato al varco pedonale ‘Fiorenza’ dove si è presentato con regolare biglietto d’ingresso. Il controllo al metal detector ha però svelato che con sé aveva un coltello a serramanico con lama di 16 centimetri.

Lascia un commento