Italicum, tutte le opposizioni lasciano i lavori. Dure critiche a Renzi

Renato Brunetta (Fi), abbandonando i lavori della Commissione Affari costituzionali, annuncia che “dichiareremo l’inaccettabilità della posizione del Partito democratico, che evidentemente vuole eliminare qualsiasi dibattito in qualsiasi senso”.

Fi ha fatto la stessa scelta di Sel. Brunetta ha aggiunto che: “Di fronte a questo atteggiamento noi lasceremo al Pd tutta la responsabilità di approvarsi in Commissione l’Italicum blindato, a disonore del Partito democratico stesso”.

Il gruppo Sel lascerà i lavori della commissione Affari Costituzionali della Camera sull’Italicum a seguito della sostituzione dei 10 deputati Pd. “Non siamo abituati alle farse, è un fatto senza precedenti, è evidente che Renzi tratta la commissione come una sezione del Pd”, sottolinea il capogruppo Sel Arturo Scotto.

Aventino anche per la Lega Nord. “Non abbiamo alcuna intenzione di mischiarci ai burattini di Renzi e di fare il loro gioco. Per questo non parteciperemo alla commissione Affari costituzionali”, annuncia Cristian Invernizzi, capogruppo in commissione. “Questo è un ulteriore esempio di come Renzi utilizzi il parlamento a suo uso e consumo”. Prima ancora anche M5S aveva abbandonato i lavori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Italicum, tutte le opposizioni lasciano i lavori. Dure critiche a Renzi Italicum, tutte le opposizioni lasciano i lavori. Dure critiche a Renzi ultima modifica: 2015-04-21T15:07:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento