Mazara del Vallo, approdato al molo Uno il peschereccio Airone

Giunto nel porto nuovo di Mazara del Vallo il peschereccio Airone, con 7 uomini d’equipaggio a bordo, sfuggito a un tentativo di sequestro a una trentina di miglia dalle coste libiche la mattina di venerdì scorso. L’equipaggio sarà condotto alla capitaneria di porto per essere interrogato dai pubblici ministero della procura di Marsala, che sulla vicenda del sequestro lampo ha aperto un’indagine.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin