La fattura elettronica approda come decreto in Cdm

Si annuncia una rivoluzione per il fisco. Dal 2017 gli incassi potranno essere inviati al fisco anche via web. Il registratore di cassa verrà soppresso e insieme a lui anche lo scontrino fiscale. Per i contribuenti che aderiscono alla svolta telematica lo scontrino sarà facoltativo e non avrà valore tributario bensì amministrativo. Potrà essere rilasciato se richiesto, ad esempio per attivare la garanzia su un acquisto.

9 su 10 da parte di 34 recensori La fattura elettronica approda come decreto in Cdm La fattura elettronica approda come decreto in Cdm ultima modifica: 2015-04-19T20:12:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento