Milano, Claudio Giardiello entrato con un falso tesserino

A quanto si è ricostruito il presunto killer sarebbe riuscito a entrare mostrando un falso tesserino passando da un ingresso laterale del tribunale.

Si apprende anche che il giudice Fernando Ciampi sarebbe stato ucciso con due colpi di pistola da Claudio Giardiello. A riferirlo è stato il procuratore di Milano Edmondo Bruti Liberati secondo il quale, prima di essere ucciso nella sua stanza, il magistrato ha cercato di proteggere una sua collaboratrice dall’aggressore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Claudio Giardiello entrato con un falso tesserino Milano, Claudio Giardiello entrato con un falso tesserino ultima modifica: 2015-04-09T16:17:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento