Renzi posticipa il pareggio di bilancio dal 2017 al 2018-2019

Previsto oggi alle 13.30 il Consiglio dei ministri, con il primo esame sul Documento di Economia e Finanza. Secondo fonti del ministero dell’Economia, il Def prevede per il 2015 una crescita tra lo 0,7-0,8% e un calo del rapporto deficit/Pil, dal 3 al 2,6%.

Si prevede un risparmio sulla spesa pubblica di 10 miliardi nel 2016. Inoltre, il blocco dell’aumento di Iva e accise per 16,8 miliardi e uno slittamento del pareggio di bilancio, dal 2017 al 2018-2019.

9 su 10 da parte di 34 recensori Renzi posticipa il pareggio di bilancio dal 2017 al 2018-2019 Renzi posticipa il pareggio di bilancio dal 2017 al 2018-2019 ultima modifica: 2015-04-07T02:27:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento