Rimini, arrestati il titolare, il barista e il cameriere del Crazy love

In manette tre figure di primo piano dello storico night di Rimini. Sono stati arrestati nella notte da Polizia e Carabinieri per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Il gestore, un uomo di 67 anni originario di Avellino, prendeva una percentuale sulle prestazioni sessuali delle ragazze, una trentina, tra i 20 e 25 anni, in maggioranza romene e italiane, assunte come ballerine, che però dovevano essere disposte ad “andare oltre”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rimini, arrestati il titolare, il barista e il cameriere del Crazy love Rimini, arrestati il titolare, il barista e il cameriere del Crazy love ultima modifica: 2015-04-04T13:52:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento