Nuovo reato di pubblicazione arbitraria di intercettazioni

A proporlo il Presidente della Commissione per la revisione della normativa antimafia, Gratteri, che chiede di modificare l’art. 271del cpp sui divieti di pubblicazione delle intercettazioni.

La riproduzione testuale di brani di intercettazioni deve essere vietata nei provvedimenti dell’autorità giudiziaria, ad eccezione delle sentenze, “a meno che non sia rilevante ai fini della prova”, si legge nel testo modificato.

Il magistrato propone anche di introdurre un nuovo reato di “pubblicazione arbitraria di intercettazioni”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nuovo reato di pubblicazione arbitraria di intercettazioni Nuovo reato di pubblicazione arbitraria di intercettazioni ultima modifica: 2015-04-02T03:46:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento