Allarme bomba sul volo Turkish Airways da Istanbul a San Paolo in Brasile

108

L’aereo ha effettuato uno scalo imprevisto a Casablanca in Marocco per un “falso allarme bomba”, ha reso noto la compagnia aerea turca dopo che le ricerche al suolo hanno confermato l’assenza di qualsiasi ordigno a bordo.

Il Boing 777 ha poi ripreso il volo verso il Brasile, ha indicato Turkish Airlines. La compagnia turca ha indicato di avere seguito le procedure normali in queste circostanze. L’allarme era scattato dopo il ritrovamento di un biglietto con la parola “bomba” nelle toilette dell’aereo.