Torino, cinquantenne cerca di uccidere il coinquilino a colpi di coltello e mannaia

L’uomo era ubriaco. Mentre litigava con il suo coinquilino ha cercato di ucciderlo a colpi di coltello e mannaia. E’ avvenuto a Torino, nel quartiere Parella, dove un peruviano di 57 anni è stato arrestato dai Carabinieri.

La vittima, un suo connazionale di 37 anni, è stata trasportata all’ospedale Molinette con ferite al volto e all’addome e dimessa con una prognosi di 12 giorni.

L’aggressore è stato bloccato poco dopo in strada. Non ha opposto resistenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, cinquantenne cerca di uccidere il coinquilino a colpi di coltello e mannaia Torino, cinquantenne cerca di uccidere il coinquilino a colpi di coltello e mannaia ultima modifica: 2015-03-24T16:18:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento