Maidan Wardak, commando attacca autobus 13 morti

52

Attentato nella provincia centrale afghana di Maidan Wardak. Un commando armato ha aperto il fuoco contro un autobus in viaggio uccidendo 13 persone. Lo ha reso noto il governatore ad interim della provincia, Ataullah Khugyani.

“L’attacco è stato realizzato da uomini armati e mascherati con un bilancio di 13 civili uccisi e tre feriti, mentre un bambino di 9 anni è l’unica persona rimasta miracolosamente illesa”.