Roma, 3 operazioni antidroga compiute in diversi quartieri

Il primo intervento è stato effettuato dagli agenti del commissariato Flaminio Nuovo, diretti da Cristina Petrella, durante il controllo presso l’abitazione una italiana di 46 anni, sottoposta agli arresti domiciliari per atti persecutori. Dopo una approfondita perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato e sequestrato undici involucri di carta stagnola contenenti cocaina, oltre ad un bilancino di precisione, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento. Accompagnata presso il Commissariato, la donna è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Due fratelli sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Esposizione. Da diversi giorni i due romani di 43 e 41 anni, erano tenuti sotto osservazione dagli agenti della squadra investigativa. Durante la perquisizione domiciliare, con l’ausilio di una unità cinofila antidroga, sono stati trovati 320 grammi di hashish, cocaina e sostanza da taglio. I due fratelli sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato e arrestati per il reato di detenzione in concorso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Infine gli agenti del commissariato Tuscolano hanno arrestato un romano di 41 anni detenzione di droga. Fermato per un normale controllo stradale in piazza Sabatini, l’uomo è apparso subito agitato e ha consegnato spontaneamente un involucro contenente circa 13 grammi di hashish. Ma dopo una perquisizione, gli agenti hanno trovato addosso all’uomo un panetto di circa 100 grammi di hashish mentre altri 2 grammi sono stati rinvenuti all’interno dell’autovettura. Anche a casa i poliziotti durante la perquisizione, hanno trovato altri 166 grammi appartenenti ad un panetto di hashish e un bilancino di precisione. L’uomo, con vari precedenti è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, 3 operazioni antidroga compiute in diversi quartieri Roma, 3 operazioni antidroga compiute in diversi quartieri ultima modifica: 2015-03-22T11:52:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento