Il messaggio del Presidente Mattarella ai cittadini torinesi

70

In queste ore il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto mandare un messaggio ai cittadini torinesi, così gravemente colpiti dall’attentato di Tunisi.

“Cittadini di Torino – scrive il Presidente della Repubblica – in queste ore di lutto e di angoscia desidero farvi pervenire, attraverso il vostro Sindaco Piero Fassino, tutta la mia solidarietà umana e politica per il vostro dolore. Un gesto di odio cieco e disumano ha provocato la morte assurda e brutale di vostri concittadini.

I valori di convivenza civile – continua il messaggio-, di democrazia, di tolleranza che da sempre animano la vostra città sono la migliore risposta a chi vuole minare la nostra storia, la nostra cultura e la nostra società libera, aperta, pluralista e accogliente. Il nostro Paese ha superato, negli ultimi decenni, delle prove terribili. Molte vittime sono cadute a causa dell’intolleranza: Torino è una città simbolo della lotta al terrorismo politico, sconfitto prima di tutto dall’unità del popolo attorno ai valori della nostra Costituzione.

In un momento in cui tutto il Paese si stringe intorno a voi – conclude il Presidente della Repubblica- vogliamo ribadire con forte e serena consapevolezza che la paura, l’oscurantismo, la sopraffazione non prevarranno mai.

Vi rinnovo tutta la mia vicinanza e la partecipazione al vostro dolore”.

Sergio Mattarella