Lodi, tunisino violenta marocchina nei pressi della stazione

L’uomo di 44 anni aveva contattato la sua vittima offrendole un posto di lavoro come badante, ma nel corso dell’appuntamento, fissato a Lodi, l’aveva aggredita e violentata. La vittima è una marocchina di 27 anni violentata nei pressi della stazione.

Gli inquirenti ritengono che si tratti di uno stupratore seriale, che attirava le vittime pubblicando su un portale di offerte di lavoro i suoi annunci senza fondamento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lodi, tunisino violenta marocchina nei pressi della stazione Lodi, tunisino violenta marocchina nei pressi della stazione ultima modifica: 2015-03-18T20:19:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento