Ventenne di Bresso tenta di molestare minorenne a Garlasco

47

Il giovane si trovava ai domiciliari in comunità, dove ha molestato sessualmente un diciassettenne che lo ha denunciato ed è quindi stato portato in carcere. Il giovane di 22 anni residente a Bresso, stava scontando una condanna a un anno e 8 mesi, per furto e rapina commessi a Milano, agli arresti domiciliari in comunità a Garlasco.

I Carabinieri della locale Stazione hanno però segnalato un tentativo di approccio di carattere sessuale denunciato da un altro ospite della stessa comunità, un ragazzo di 17 anni. Il tribunale di Sorveglianza di Pavia ha dunque revocato la misura dei domiciliari e il ventenne è stato arrestato dai militari e portato in carcere a Vigevano.