Quote latte rischio concreto dell’arrivo di nuove multe

latteE’ l’ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte che terminerà il 31 marzo 2015, ma c’è il rischio concreto dell’arrivo di nuove multe per il superamento da parte dell’Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall’Unione Europea, dopo 4 anni in cui nessuna multa è stata dovuta dagli allevatori italiani.

Il rischio emerge da una analisi della Coldiretti in riferimento al Consiglio dei Ministri agricoli dell’Unione Europea che ha all’ordine del giorno anche l’andamento del mercato del latte.

9 su 10 da parte di 34 recensori Quote latte rischio concreto dell’arrivo di nuove multe Quote latte rischio concreto dell’arrivo di nuove multe ultima modifica: 2015-03-16T02:25:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento