San Clemente, morto Salvatore Longo operaio della nettezza urbana, schiacciato dal mezzo con cui stava lavorando

L’infortunio mortale sul lavoro è avvenuto in via Ca Menghi, a Casarola, frazione di San Clemente di Rimini. La vittima è Salvatore Longo, 54 anni, deceduto mentre stava effettuando, con il proprio mezzo, le consuete attività di raccolta dei rifiuti.

“La Hera – è scritto in una nota – desidera esprimere vicinanza alla famiglia e il proprio dolore, ricordando le qualità umane e professionali della vittima, che lavorava da anni in questo campo e che lo hanno reso molto apprezzato dai colleghi e stimato dai superiori per la grande disponibilità ed esperienza”.

“Il sindaco di San Clemente, Mirna Cecchini, e tutta l’amministrazione comunale esprimono il loro cordoglio e vicinanza alla famiglia del dipendente di Hera tragicamente deceduto a Casarola di San Clemente”.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Clemente, morto Salvatore Longo operaio della nettezza urbana, schiacciato dal mezzo con cui stava lavorando San Clemente, morto Salvatore Longo operaio della nettezza urbana, schiacciato dal mezzo con cui stava lavorando ultima modifica: 2015-03-15T06:46:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento