Maurizio Landini scende in campo sfiderà Matteo Renzi

Un nuovo leader si affaccia sulla scena politica italiana. Se a destra “sgomita” Matteo Salvini su Silvio Berlusconi, in mezzo c’è Beppe Grillo, a sinistra contro Matteo Renzi c’è la discesa in campo del segretario della Fiom.

Maurizio Landini lancia l’idea di una coalizione sociale per difendere “i diritti di cittadinanza a partire da quello del lavoro, non solo quello del salariato, ma in tutte le forme”. Il leader dei metalmeccanici sottolinea inoltre che, di fronte al processo di “fortissima svalorizzazione” del lavoro, serve anche un “rinnovamento del sindacato”.

Landini

Il messaggio di Landini arriva insieme all’appello del leader di Sel, Nichi Vendola. “Se la sinistra Pd si accontenta di vivere nello spazio del penultimatum rischia di essere un soggetto incomprensibile al Paese che chiede qui ed ora risposte diverse”. E che aggiunge: “E’ giusto che tante sinistre, nel sociale e nella politica, provino a movimentare la scena, a ricordare cosa significa veramente alternativa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maurizio Landini scende in campo sfiderà Matteo Renzi Maurizio Landini scende in campo sfiderà Matteo Renzi ultima modifica: 2015-03-14T17:18:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento