Malore mentre gioca a calcetto nella parrocchia di Pievetorina morto il diciottenne Andrea Sepi

Andrea Sepi è deceduto all’ospedale di Camerino dopo essersi sentito male mentre giocava a calcetto con gli amici nel campo della parrocchia di Pievetorina. La partita era da poco iniziata quando Andrea Sepi ha chiesto ad un compagno di sostituirlo perché non si sentiva bene. All’arrivo dei soccorsi, è stato portato in ospedale dove è morto poco dopo.

Al giovane di 18 anni è stato subito praticato un massaggio cardiaco in ambulanza dall’equipaggio e, una volta in ospedale, medici e infermieri hanno fatto di tutto per salvarlo.

Il medico legale ha condotto un’ispezione cadaverica, e l’ipotesi che si fa strada è quella di un infarto. “Una tragedia – afferma il sindaco di Pievetorina Alessandro Gentilucci – che colpisce questa famiglia ma anche tutta la comunità. Ci coglie impreparati, come tutte le morti improvvise di un giovanissimo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Malore mentre gioca a calcetto nella parrocchia di Pievetorina morto il diciottenne Andrea Sepi Malore mentre gioca a calcetto nella parrocchia di Pievetorina morto il diciottenne Andrea Sepi ultima modifica: 2015-03-14T12:29:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento