Padova, colpisce il padre con il ferro da stiro e lo evira

Terribile epilogo per una violenta lite familiare in un’abitazione di via Pontevigodarzere. Un cinquantenne padovano era solo nell’appartamento con il figlio minorenne della convivente romena. I due hanno iniziato a litigare, fino a quando dalle offese sono passati alla violenza fisica. Il minorenne si è scagliato sull’uomo colpendolo con un ferro da stiro più volte alla testa e nelle parti intime. Poi lo avrebbe evirato.

Il giovane è stato catturato in stazione, non ha ancora 18 anni. Il ragazzo aveva un biglietto del treno in tasca e stava per fuggire per far perdere le sue tracce.

Il cinquantenne, in un lago di sangue, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale civile. Le sue condizioni sono gravi.

Da una prima ricostruzione dei fatti si tratterebbe di una sorta di vendetta del ragazzo nei confronti del compagno della madre. Il minorenne ha forse voluto difendere la mamma da un torto subito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, colpisce il padre con il ferro da stiro e lo evira Padova, colpisce il padre con il ferro da stiro e lo evira ultima modifica: 2015-03-12T19:45:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento