Rapallo, donna apre il gas palazzo con 20 inquilini rischia di esplodere

Tragedia sfiorata nell’area metropolitana di Genova. Ha rischiato di fare saltare in aria l’intera palazzina, cercando di suicidarsi saturando l’appartamento di gas. L’intervento tempestivo dei Carabinieri è riuscito a mettere in salvo sia l’aspirante suicida che 20 inquilini dello stabile.

E’ successo a Rapallo. A lanciare l’allarme è stata la madre della donna, un’educatrice di 42 anni, che tornata a casa ha sentito un forte odore di gas e ha chiamato i militari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin