Paganini, i finalisti sono Medjaniks Dainis, Menzel Albrecht, Mohri Fumika, Pasko Diana, Suh Elly, Yang In Mo

finalistiProvengono da Lettonia, Germania, Giappone, Russia, Stati Uniti e Corea del Sud e ci sono tre donne e tre uomini tra i sei violinisti che parteciperanno alle finali del 54° Concorso Internazionale di Violino Premio Paganini in programma oggi e domani al Teatro Carlo Felice. I finalisti sono: Medjaniks Dainis, Menzel Albrecht, Mohri Fumika, Pasko Diana, Suh Elly, Yang In Mo.

La formula quest’anno prevede anche alcuni “Premi speciali”. Tre di questi sono stati già assegnati. Tan Yabing, Cina, ha vinto il Premio di 3 mila euro alla memoria di  Renato  e Mariangiola De Barbieri  offerto dall’Associazione culturale e benefica  Renato e Mariangiola De Barbieri come semifinalista per la miglior interpretazione dei Capricci di Paganini.

Yang In Mo, Corea del Sud, si è invece aggiudicato i mille euro del Premio Associazione Amici del Carlo Felice e del Conservatorio Paganini offerto dall’Associazione al concorrente semifinalista per la migliore esecuzione del brano contemporaneo appositamente scritto per il Premio dal compositore italiano Ivan Fedele.

Yang In Mo ha vinto anche il Premio di  3 mila euro come concorrente più giovane ammesso in finale, offerto in memoria del dott. Enrico Costa dalla famiglia Costa.

“Il Premio Paganini rappresenta un’eccellenza culturale di Genova e l’Amministrazione civica lo sta rilanciando con una formula rinnovata – ha detto l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla – Il prestigio internazionale di questo Concorso è testimoniato dall’emozione e dall’impegno dei giovani violinisti che vi partecipano. Per essi si tratta di un investimento importante in vista del proprio futuro artistico. E poi lasciatemi sottolineare ancora una volta la bravura di questi ragazzi: le loro esibizioni sono davvero emozionanti”.

La Giuria, presieduta dal Maestro Fabio Luisi, è composta da 7 membri di chiara fama internazionale, scelti tra esponenti di Istituzioni musicali, critici musicali, musicisti, di diverse nazionalità, professionisti riconosciuti per la loro esperienza, competenza, integrità e imparzialità. Oltre al direttore d’orchestra Fabio Luisi, ne fanno parte Heiner Madl (vicepresidente), manager dell’Orchestra Philarmonica di Zurigo, violinista e violista; Enrico Girardi, redattore e critico musicale del Corriere della sera; Steve Roger, direttore dell’Agenzia artistica “Caecilia” di Ginevra; Bartlomiej Niziol, violinista, spalla dell’Orchestra Philharmonia Zürich; Pavel  Berman, violinista e concertista; Giuseppe Acquaviva, direttore artistico del Teatro Carlo Felice di Genova.

Una novità assoluta di quest’anno è la possibilità per il pubblico di scegliere – sia da casa, grazie allo streaming, che in sala – il proprio vincitore. E’ previsto il Premio alla memoria del Maestro Ruminelli, offerto dalla famiglia Ruminelli (1.600 euro) al concorrente che ha ottenuto nella finale il maggiore riconoscimento “popolare”.

Al pubblico che accederà alla sala sarà consegnato domani domenica 8 marzo all’ingresso del teatro un cartoncino sul retro del quale sono indicati i sei numeri corrispondenti all’ordine di esecuzione dei concorrenti finalisti. Lì si potrà esprimere la propria preferenza indicando il nome o il numero. I cartoncini saranno poi raccolti in apposite urne e scrutinati.

Chi vuole votare da casa lo potrà fare collegandosi alla pagina streaming del Teatro Carlo Felice (streamingcarlofelice.com) oppure alla pagina facebook  “Carlo Felice Streaming” sulla quale sarà creato l’evento Premio Paganini.

Si potrà votare per un’ora dopo la performance dell’ultimo concorrente. Il voto espresso sulla pagina facebook dai partecipanti allo streaming sarà ponderato dalla commissione rispetto alla votazione espressa dal pubblico presente in sala, che chiaramente ha il vantaggio di ascoltare dal vivo i concorrenti.

L’orario di inizio è previsto per le 15 e l’Orchestra del Teatro Carlo Felice sarà diretta da Yi-Chen Lin.

9 su 10 da parte di 34 recensori Paganini, i finalisti sono Medjaniks Dainis, Menzel Albrecht, Mohri Fumika, Pasko Diana, Suh Elly, Yang In Mo Paganini, i finalisti sono Medjaniks Dainis, Menzel Albrecht, Mohri Fumika, Pasko Diana, Suh Elly, Yang In Mo ultima modifica: 2015-03-07T06:23:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento