Pove del Grappa, Simone Dell’Agnol travolge mortalmente il pedone Paolo Ferraro e fugge

Simone Dell’Agnol, 19 anni, residente in via Mori ad Enego, è stato arrestato con l’accusa di omissione di soccorso e omicidio colposo. La vittima è Paolo Ferraro, 35 anni, di Casoni di Mussolente. L’incidente è avvenuto lungo la SS Valsugana nel territorio di Pove del Grappa. Il trentenne è deceduto sul colpo per le gravissime lesioni riportate.

Paolo Ferraro, che lavorava alla Bifrangi, dopo una serata passata assieme ad amici alla birreria “Trenti”, ha lasciato la compagnia e s’è avviato a piedi verso Solagna. Il suo corpo senza vita è stato notato da un automobilista in transito intono alle 7 nella scarpata a fianco della strada nelle vicinanze dello svincolo che porta a Pove del Grappa ed ha dato l’allarme. Sono poi iniziate le indagini della polizia di Bassano assieme ai colleghi della stradale di Schio che in poche ore sono risaliti al modello dell’auto ed alla proprietaria, la madre di Simone Dell’Agnol. Quando è avvenuto l’incidente in auto c’era anche un amico di 25 anni, pure di Enego, la cui posizione è al vaglio degli investigatori.

Quando Simone dell’Agnol è stato arrestato era al lavoro negli impianti di risalita di Enego 2000. Il magistrato ha disposto i domiciliari. Paolo Ferraro, che era separato, lascia un figlio in tenera età.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pove del Grappa, Simone Dell’Agnol travolge mortalmente il pedone Paolo Ferraro e fugge Pove del Grappa, Simone Dell’Agnol travolge mortalmente il pedone Paolo Ferraro e fugge ultima modifica: 2015-03-02T10:36:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento