Nocera Superiore, infortunio sul lavoro morto Francesco Guarnaccia di 53 anni

L’operaio è morto mentre stava lavorando in uno stabile in costruzione. L’incidente si è verificato in via Nazionale, all’altezza del km 41. Francesco Guarnaccia, dopo aver rimosso con un escavatore il terreno adiacente a un fabbricato e aver creato un fosso profondo oltre due metri, è stato travolto dal cedimento del terreno mentre effettuava la posa in opera di una guaina bituminosa, ed è morto sul colpo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento