La Grecia dovrà fare nuovi sacrifici ma Tsipras nega il terzo memorandum

Annuncia una legge per combattere “la crisi umanitaria” il premier greco Tsipras. Annuncia misure per gli adempimenti fiscali arretrati e per proteggere la prima casa.

Il nuovo leader greco smentisce l’esistenza di un “terzo memorandum” da sottoscrivere per Atene. La Grecia “è uscita rafforzata dai colloqui con i partner” europei.

Accogliendo l’ok della Germania alla proroga di 4 mesi del piano di aiuti Ue, promette di “lavorare duro” per cambiare il Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Grecia dovrà fare nuovi sacrifici ma Tsipras nega il terzo memorandum La Grecia dovrà fare nuovi sacrifici ma Tsipras nega il terzo memorandum ultima modifica: 2015-02-28T01:28:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento