Ucciso Boris Nemtsov leader dell’opposizione russa

Assassinato l’oppositore di Vladimir Putin, ex vice premier liberale all’epoca della presidenza Ieltsin. Boris Nemtsov è stato ucciso in un agguato mentre passeggiava nel centro di Mosca. L’uomo politico, 55 anni, è stato centrato da quattro colpi d’arma da fuoco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ucciso Boris Nemtsov leader dell’opposizione russa Ucciso Boris Nemtsov leader dell’opposizione russa ultima modifica: 2015-02-27T23:28:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento