Messina, incidente in moto morto Salvatore Rifici di 46 anni

La vittima, sposata e padre di 2 figli, residente a Santa Lucia sopra Contesse, percorreva la tangenziale alla guida del suo scooter “Honda Sh 300”, ed era con lui il primogenito Davide, studente del Liceo La Farina, quando tra le gallerie Banditore e Gravitelli la moto si è scontrata con una Jeep “Suzuki Jimny”, guidata da un diciottenne, veicolo che procedeva alla sua sinistra.

Salvatore Rafici è volato sull’asfalto battendo violentemente il capo sul guard rail, il ragazzo è caduto anche lui sulla carreggiata e ha riportato ferite ed escoriazioni. Un’ambulanza del “118” ha trasportato al Policlinico padre e figlio. Una corsa disperata che nulla ha potuto.

Lascia un commento