Game over la Roma regala lo scudetto alla Juventus

La squadra di Garcia rende la vita facile al collega Allegri che si appresta a vincere lo scudetto senza avere rivali. Il pareggio della Roma a Verona segna la fine alla corsa scudetto. Il club romano scivola a -9 dalla Juventus.

E’ un monologo giallorosso per almeno mezz’ora, con la squadra di Garcia che ha una supremazia territoriale a tratti imbarazzante e il Verona che pensa solo a non concedere spazi pericolosi. Al 26′ è il capitano a sbloccare il risultato con un destro da 25 metri che brucia Benussi a fil di palo. La Roma però smette di fare la partita e si fa prendere dalle solite paure. Al 37′ arriva il primo tiro del Verona, che un minuto dopo pareggia con un colpo di testa di Jankovic che sembra innocuo, ma che con la doppia deviazione Astori-Keita finisce lento alle spalle di De Sanctis.

Nella ripresa Mandorlini decide di lanciare il Verona in avanti. Poi si torna al primo tempo, con il Verona rintanato negli ultimi 25 metri e la Roma a cercare spazi senza trovarli. Finisce con un pari che aiuta solo il Verona.

9 su 10 da parte di 34 recensori Game over la Roma regala lo scudetto alla Juventus Game over la Roma regala lo scudetto alla Juventus ultima modifica: 2015-02-22T17:28:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento