Firenze, nuovo asfalto in piazza Beccaria e via Sestese, lavori alla rete di telefonia in via del Ponte Sospeso

Ecco gli interventi che prenderanno in via la prossima settimana sulle strade cittadine.

Nuovo asfalto in piazza Beccaria, via Sestese, via Sella, via De Sanctis e viale Giovine Italia. Ma anche lavori alla rete del gas in piazza Nazario Sauro e le potature in viale Redi, via delle Cascine e via del Visarno. E ancora interventi alla rete di telefonia in via del Ponte Sospeso. Sono solo alcuni dei lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine e che comporteranno l’istituzione di provvedimenti di circolazione.
Per quanto riguarda i risanamenti stradali, lunedì 23 febbraio prenderà il via l’asfaltatura a seguito di interventi sui sottoservizi in piazza Beccaria: fino al 3 marzo saranno in vigore restringimenti di carreggiata da viale Gramsci e viale Giovine Italia. Sempre da lunedì 23 febbraio inizieranno l’asfaltatura e il rifacimento della segnaletica in via Sestese (tra via Crocetta e viale XI Agosto), via Crocetta e via Collodi. Previsti restringimenti di carreggiata che saranno in vigore il 4 marzo. Inizieranno lunedì 23 febbraio anche in via della Fagna con restringimenti di carreggiata nel tratto da viuzze della Fagna a via Donicato. I lavori andranno avanti fino al 7 marzo. Inizieranno giovedì 26 febbraio i lavori di asfaltatura a seguito di interventi sui sottoservizi in via Sella, via Rattazzi, via De Sanctis e via Lanza. L’intervento sarà effettuato di notte (orario 21-8)  con restringimenti di carreggiata che proseguiranno fino al 6 marzo. Infine viale Giovine Italia: anche in questo caso si tratta di lavori di asfaltatura a seguo di sottoservizi: da venerdì 27 febbraio il tratto da piazza Beccaria a 30 metri dopo via dell’Agnolo scatteranno restringimenti di carreggiata e la chiusura della pista ciclabile per 10 metri all’altezza di via dell’Agnolo con percorso alternativo.
Ecco gli altri lavori.
Via del Ponte Sospeso: a partire da lunedì 23 febbraio prenderanno il via i lavori alla rete di telefonia presso il numero civico 5/r. Previsto un restringimento di carreggiata che rimarrà in vigore fino al 27 febbraio.
Piazzale di Porta a Prato-viale Fratelli Rosselli: inizieranno lunedì 23 febbraio le operazioni di apertura dei chiusini della rete di telefonia. I lavori saranno effettuati in orario notturno (22-6) e andranno avanti fino al 28 febbraio.
Via dell’Olivuzzo: per lavori relativi ad un nuovo allaccio alla rete idrica il tratto via Starnina-via Bartolomeo della Gatta sarà interessato, a partire da lunedì 23 febbraio, da un restringimento di carreggiata (chiusa la corsia lato numeri civici pari). Sarà inoltre revocata la corsia preferenziale da via Duccio Boninsegna a via Starnina. Termine previsto 3 marzo.
Piazza Nazario Sauro: ancora un nuovo allaccio ma in questo caso alla rete di distribuzione del gas. Da lunedì 23 febbraio saranno istituiti un restringimento di carreggiata e un senso unico in direzione uscita città. L’intervento si concluderà il 4 marzo.
Viale Redi: nel tratto compreso fra piazza Puccini e via Toselli (lato Mugnone) lunedì 23 febbraio scatteranno restringimenti di carreggiata per interventi di potatura delle alberature. Il provvedimento, che sarà in vigore nella fascia oraria 7-17, si concluderà il 7 marzo.
Via della Stufa: per alcuni lavori edili lunedì 23 febbraio la strada sarà chiusa, dalle 8 alle 17, all’angolo con piazza San Lorenzo.
Via Chiara: lunedì 23 e martedì 24 febbraio è previsto un restringimento di carreggiata, dalle 9 alle 17, per l’apertura di un chiusino della rete di telefonia.
Via Cavour: nel tratto via Micheli-via della Dogana lunedì 23 e martedì 24 febbraio sarà istituito un restringimento di carreggiata e verrà chiusa la pista ciclabile. I provvedimenti, necessari per consentire alcuni lavori edili, saranno in vigore nella fascia oraria 7-19.
Via del Bisarno: lunedì 23 e martedì 24 febbraio sono in programma alcuni interventi sulle alberature. La strada sarà chiusa nel tratto fra il numero civico 3 a via delle Lame.
Via Micheli: da lunedì 23 febbraio sarà effettuato un trasloco con l’istituzione di un restringimento di carreggiata e di un divieto di sosta su ambo i lati nel tratto compreso fra il numero civico 5 e via La Pira. Termine previsto 25 febbraio.
Via dell’Amorino: inizieranno lunedì 23 febbraio i lavori di scavo per una giunzione di un cavo della media tensione elettrica. Fino al 27 febbraio scatterà la chiusura del tratto da via Sant’Antonino a via del Melarancio.
Via delle Cascine-via del Visarno: da lunedì 23 febbraio sono in programma interventi di potature delle alberature. Dalle 7 alle 17 saranno istituiti restringimenti di carreggiata nei tratti di volta in volta interessati. Le operazioni si concluderanno il 14 marzo.
Via dello Sprone: per lavori edili il tratto da Borgo San Jacopo e via del Pavone sarà interessato a partire da lunedì 23 febbraio da un divieto di transito. Il tratto da via Guicciardini a via Ramaglianti diventerà a senso unico in direzione di via Ramaglianti. Termine previsto 9 marzo.
Via dell’Inferno: per lavori di sostituzione della rete di distribuzione del gas da lunedì 23 febbraio la strada sarà chiusa all’angolo con via della Vigna Nuova. Termine previsto 21 marzo.
Sdrucciolo Pitti: anche in questo caso si tratta della sostituzione delle tubazioni della rete di distribuzione del gas. Da lunedì 23 febbraio il tratto via Maggio-via Toscanella sarà chiuso (esclusa l’area dell’incrocio con via Toscanella). L’intervento si concluderà il 21 marzo.
Via del Ponte a Iozzi: inizierà lunedì 23 febbraio la demolizione di un muro. Fino al 28 marzo il tratto dal numero civico 16° a via Lanciola sarà interessato da un restringimento di carreggiata e da un senso unico alternato con movieri (orario 9-17).
Via Villani: per lavori edili all’altezza del numero civico 36A da lunedì 23 febbraio scatteranno un restringimento di carreggiata e un senso unico alternato con movieri. Termine previsto 22 giugno.
Lungarno Acciaiuoli: per lavori edili con piattaforma aerea nella notte fra lunedì 23 e martedì 24 febbraio (orario 21-5) il tratto da Vicolo dell’Oro a via Tornabuoni sarà chiuso.
Borgo Tegolaio: martedì 24 febbraio è in programma l’apertura di un chiusino della rete di telefonia con la chiusura della strada dal numero civico 31 e via del Campuccio (orario 9-17).
Piazza Santa Maria Novella: martedì 24 febbraio si procederà allo smontaggio di una gru edile. Dalle 9.30 alle 17.30 scatterà un divieto di transito, anche pedonale, nel tratto fra il numero civico 16 e via della Scala.
Via Reginaldo Giuliani: inizieranno martedì 24 febbraio i lavori di posa di un cavo aereo della telefonia con scale a mano. Fino al 27 febbraio, dalle 8 alle 18, sarà istituito un restringimento di carreggiata all’altezza di via Panciatichi.
Via della Scala: per lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete idrica all’altezza del numero civico 63/R da martedì 24 febbraio è prevista l’istituzione di un restringimento di carreggiata con chiusura del marciapiede e realizzazione di un percorso pedonale alternativo. L’intervento si concluderà il 5 marzo.
Via del Presto di San Martino: mercoledì 25 febbraio è in programma l’apertura di chiusini della rete di telefonia all’altezza dei numeri civici 2/R e 39/R. Dalle 9 alle 17 sarà in vigore un restringimento di carreggiata.
Via Solferino: per lavori con piattaforma aerea mercoledì 25 febbraio, dalle 9 alle 18, nel tratto via Garibaldi-via Palestro scatterà un restringimento di carreggiata.
Via Senese: per effettuare la messa in sicurezza di un chiusino nella notte fra mercoledì 25 e giovedì 26 febbraio (dalle 21 a mezzanotte) saranno istituiti un restringimento di carreggiata e un senso unico alternato con movieri all’altezza della rotatoria di fronte all’Esselunga.
Via dell’Alloro: giovedì 26 febbraio è in programma un intervento con piattaforma aerea. Dalle 9 alle 18 sarà chiuso il tratto via del Giglio-via dei Conti.
Via dei Bardi: per effettuare la manutenzione di un chiusino della rete di telefonia all’altezza del numero civico 21R giovedì 26 febbraio sarà istituito un restringimento di carreggiata (orario 8-17).
Via dei Serragli: giovedì 26 e venerdì 27 febbraio è in programma l’apertura di un chiusino della telefonia all’altezza del numero civico 131. Dalle 9 alle 17 scatterà un restringimento di carreggiata, con chiusura del marciapiede e la realizzazione di un percorso pedonale alternativo.
Via di Collodi: giovedì 26 e venerdì 27 febbraio saranno effettuati alcuni lavori con piattaforma aerea con chiusura del tratto da via Sestese a via Reginaldo Giuliani. Il provvedimento sarà in vigore nella fascia oraria 9-17.
Via Lambertesca: venerdì 27 febbraio per lavori con piattaforma aerea all’altezza del numero civico 11 sarà chiuso il tratto Chiasso del Buco-Chiasso Cozza (orario 7-17).
Via delle Seggiole: per lavori con autogrù venerdì 27 febbraio, dalle 9 alle 18, scatterà un divieto di transito da via de Pandolfini a piazzetta Calamandrei.
Via degli Alfani: venerdì 27 febbraio per l’apertura di un chiusino della rete di telefonia sarà istituito un restringimento di carreggiata all’altezza del numero civico 84/R. Il provvedimento sarà in vigore dalle 9 alle 17.
Via San Miniato fra le Torri: ancora per l’apertura di un chiusino della rete di telefonia venerdì 27 febbraio, sempre dalle 9 alle 17, è previsto un restringimento di carreggiata dal numero civico 6/r e via Pellicceria.
Piazza della Costituzione: da venerdì 27 febbraio saranno effettuati alcuni interventi di potatura con piattaforma aerea. Fino al 6 marzo sarà istituito un senso unico alternato con movieri nella parte di carreggiata adiacente il torrente Mugnone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, nuovo asfalto in piazza Beccaria e via Sestese, lavori alla rete di telefonia in via del Ponte Sospeso Firenze, nuovo asfalto in piazza Beccaria e via Sestese, lavori alla rete di telefonia in via del Ponte Sospeso ultima modifica: 2015-02-22T03:10:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento