Rinnovo del contratto con la Juventus, convocazione in tribunale per Gianluigi Buffon

Chiamato in causa per un problema relativo al rinnovo del contratto con la Juventus risalente al febbraio di due anni fa. Il portiere della Vecchia Signora aveva firmato il prolungamento il primo febbraio 2013 senza aver dato formale mandato al suo agente, Silvano Martina. Così entrambi erano stati deferiti, insieme alla stessa Juventus per responsabilità oggettiva.
“Letti gli atti e rilevata l’assoluta necessità dell’audizione di Buffon, il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – al termine della riunione odierna ha disposto la comparizione del calciatore alle ore 13 del 3 marzo 2015”.
9 su 10 da parte di 34 recensori Rinnovo del contratto con la Juventus, convocazione in tribunale per Gianluigi Buffon Rinnovo del contratto con la Juventus, convocazione in tribunale per Gianluigi Buffon ultima modifica: 2015-02-20T02:49:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento