Vicenza, al Bixio si conclude la rassegna dedicata alla musica da camera

Immaginate di trovarvi di fronte ad uno di quei quadri settecenteschi che ritraggono un momento di vita nobiliare. Al centro della scena una viola da gamba, un flauto e un clavicembalo. Il profumo del legno si mescola con le essenze delle parrucche. Una voce inizia a cantare.
Questa è l’atmosfera che l’ensemble “Ars Magnifica” proporrà venerdì 20 febbraio alle 21 al Teatro Spazio Bixio di Vicenza. Un’atmosfera all’insegna del virtuosismo vocale e strumentale, con cantate e arie d’opera in cui la calda voce del contralto dialoga col flauto, abbinate a pagine solistiche del repertorio strumentale settecentesco che metteranno in luce le possibilità tecniche ed espressive di ogni strumento.
L’ensemble barocco vicentino Ars Magnifica, di recente costituzione, è formato da giovani musicisti pluripremiati – Sara Tommasini (contralto), Fabiano Martignago (flauto dolce), Silvia De Rosso (viola da gamba),Angelica Selmo (clavicembalo) – che si esibiscono in ambito nazionale ed internazionale.
La caratteristica versatilità offre, all’ensemble musicale, la possibilità di spaziare in un vasto repertorio, dall’antico al contemporaneo, con una leggerezza propria delle sonorità del mondo barocco, ma un gusto musicale che trascende le epoche.
L’evento conclude il mini ciclo Bixio Chamber Music, organizzato da Theama Teatro con la consulenza di Andrea Marcolini, rassegna di musica da camera che al suo primo anno ha visto un buon risultato di pubblico e ottime critiche, tanto da far pensare già ad una sua riproposizione per il 2015-2016. Questa rassegna ha privilegiato gli ensemble giovani con meno possibilità di esibirsi in Italia, ma con già un ricco curriculum formativo ed una buona esperienza di concerti maturati all’estero.
La serata di venerdì si inserisce all’interno della stagione “Sopravvissuti” – la nona edizione di “Teatro Elemento” – della sala off del Comune di Vicenza, affidata dall’Assessorato alla Crescita per la parte artistica e organizzativa a Theama Teatro. La rassegna è realizzata con il patrocinio dell’Amministrazione provinciale e in collaborazione con Rete Veneta Piccoli Spazi Teatrali, TvA Vicenza e Biblioteca Civica Bertoliana.
I biglietti (intero 10 euro; ridotto 8 euro) sono disponibili a partire da un’ora prima degli spettacoli al botteghino del Teatro Spazio Bixio, ma si consiglia sempre la prenotazione.

Lascia un commento