Bologna, ucraino colpisce con un pugno il rettore della basilica monsignor Arturo Testi

Lo straniero di 34 anni ha rubato un’icona dell’Ottocento raffigurante la Madonna, all’interno del santuario di San Luca, sul colle della Guardia. Poi ha colpito con un pugno il rettore della basilica, monsignor Arturo Testi, quindi ha tentato di fuggire.

L’ucraino è stato fermato da religiosi e operai ed è stato arrestato dalla Polizia mentre si allontanava in bici verso la città. L’immagine non è quella storica, più antica e venerata dai bolognesi, ma una più piccola.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, ucraino colpisce con un pugno il rettore della basilica monsignor Arturo Testi Bologna, ucraino colpisce con un pugno il rettore della basilica monsignor Arturo Testi ultima modifica: 2015-02-19T21:33:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento