Cassano allo Jonio, sigilli a bisca clandestina dove si puntava fino a 500 mila euro

Sequestrate auto di lusso tra cui una Ferrari 360 Modena ed abitazioni con arredi di pregio. E’ quanto emerso durante le perquisizioni compiute dalla Guardia di finanza di Catanzaro nel corso dell’operazione che ha portato al fermo di 33 esponenti della cosca della ‘ndrangheta degli zingari di Cassano allo Jonio. Tutti i beni sequestrati, secondo la Dda di Catanzaro, sarebbe il provento del traffico di droga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cassano allo Jonio, sigilli a bisca clandestina dove si puntava fino a 500 mila euro Cassano allo Jonio, sigilli a bisca clandestina dove si puntava fino a 500 mila euro ultima modifica: 2015-02-17T10:55:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento