Sassoferrato, Antonio Presciutti si addormenta con la sigaretta accesa e diventa una torcia umana

La tragedia è avvenuta in provincia di Ancona a Sassoferrato nella casa di Antonio Presciutti, imprenditore di 71 anni. L’eliambulanza per portare i soccorsi è atterrata nel campo sportivo dove era in corso una partita di calcio.

Antonio Presciutti, secondo una prima ricostruzione, si è addormentato con la sigaretta accesa. I medici hanno subito portato soccorso all’imprenditore che si trova ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Fabriano. In un secondo momento, è stato deciso il trasferimento a Torrette.

Lascia un commento