Diverse centinaia di tombe sono state profanate nel cimitero ebraico di Sarre-Union

E’ successo nel Basso Reno. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno francese Bernard Cazeneuve condannando questo “atto odioso” con “la massima fermezza”. “La Repubblica non tollererà questa nuova ferita che colpisce i valori condivisi da tutti i francesi”, ha detto.

Lascia un commento