20 mila foreign fighters stanno entrando in Siria

L’intento è di unirsi all’Isis e ad altre organizzazioni jihadiste. L’allarme è lanciato dal National Counterterrorism Center, l’agenzia governativa statunitense dedicata. 90 i paesi di provenienza. Dagli stati occidentali sono partiti in 3.400, di cui 150 dagli Usa.

Il direttore Nctc parla di “migrazione di volontari mai vista in precedenza”, verso Afghanistan, Pakistan, Iraq, Yemen, Somalia. “Persone tutte diverse, non assimilabili a un unico stereotipo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori 20 mila foreign fighters stanno entrando in Siria 20 mila foreign fighters stanno entrando in Siria ultima modifica: 2015-02-11T08:28:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento