Roma, in via Paolo Luigi Guerra un uomo di 41 anni ucciso dal cognato trentenne

La vittima è stata assassinata a coltellate a Cinecittà Est. L’uomo di 41 anni è stato trovato morto, nell’androne di un palazzo di via Paolo Luigi Guerra, una traversa di via Bruno Pelizzi.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato il compagno della sorella. Si tratta di un uomo di 39 anni. Il trentenne ha confessato. Sequestrata anche l’arma del delitto, un grosso coltello.

Da chiarire il movente dell’omicidio, avvenuto probabilmente al culmine di una lite. Secondo le prime informazioni, l’assassino sarebbe già conosciuta alle forze dell’ordine per via dei suoi precedenti penali.

Il cognato ha confessato il delitto e consegnato anche il coltello utilizzato per l’omicidio. Il trentanovenne è stato arrestato e condotto nel carcere di Regina Coeli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, in via Paolo Luigi Guerra un uomo di 41 anni ucciso dal cognato trentenne Roma, in via Paolo Luigi Guerra un uomo di 41 anni ucciso dal cognato trentenne ultima modifica: 2015-02-10T13:12:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento