Lodi, romeno di 45 anni accoltella la moglie di 32 poi si toglie la vita

Omicidio-suicidio scuote Lodi. Marito e moglie, di nazionalità romena, avevano rispettivamente 45 e 34 anni. Nel corso della notte lui ha accoltellato la consorte, togliendosi poi la vita con la stessa arma. I due corpi sono già stati trasferiti nell’Istituto di medicina legale di Pavia. La coppia ha una figlia di 12 anni. La tragedia è avvenuta in un appartamento di via Veneto.

Lascia un commento