20 mila persone senza corrente nel Viadanese-Casalasco, Suzzarese, Canneto sull’Oglio e Asola

Dalle 2 di questa notte le aree del basso Mantovano sono rimaste senza energia elettrica. Lo rende noto l’Enel. I volontari della Protezione civile stanno erogando corrente con l’ausilio di gruppi elettrogeni.

A Gonzaga il peso della neve ha fatto crollare la tensostruttura adibita a chiesa dopo il terremoto del 2012.

Lascia un commento