Coni e Provincia di Matera un protocollo su gestione palestre

il presidente della provincia di Matera, Francesco De Giacomo, ha accolto una delegazione del Coni di Basilicata composta dal presidente regionale Leopoldo Desiderio e dal delegato provinciale, Eustachio Tortorelli, per concordare la gestione delle palestre e del monte orario.

All’incontro – spiega una nota – sono intervenuti anche il presidente provinciale della FIP di Matera, Sergio Galante, il presidente provinciale materano della FIPAV, Pasquale Latorre, l’avvocato Carmine Lisanti, Capo di Gabinetto, Vito Valentino, dirigente provinciale.

La proposta emersa è stata quella di un protocollo d’intesa che delega al Coni di Basilicata la gestione del monte orario delle palestre provinciali (comprese quelle degli istituti scolastici). Il Coni poi, attraverso il coordinamento delle Federazioni affiliate, distribuirà alle società sportive spazi e tempi in base alle esigenze delle attività svolte.

Il presidente della Provincia di Matera, De Giacomo, ha altresì proposto di coinvolgere nel protocollo anche il Comune di Matera per ottimizzare ulteriormente la gestione delle strutture sportive presenti sul territorio.

“Ringrazio il presidente De Giacomo per averci accolti e per la proposta concordata – ha dichiarato il presidente del Coni Leopoldo Desiderio. “Il Coni è il nonno dello sport, le Federazioni i genitori, le società i figli; gestire la grande famiglia dello sport lucano significa conoscere bene le esigenze e i bisogni di tutti”, ha concluso Desiderio.

Lascia un commento